Facebookyoutube
Cookie Policy
Privacy Policy
Il nome di questa varietà deriva dalla forma ad uncino che hanno le spore.

Dalla forma tondeggiante, regolare ha una grandezza che varia da 2 a 12 cm di diametro. Peridio o scorza di colore nero,  è costituito da grosse verruche piramidali. La gleba color nocciola scuro, presenta numerose venature biancastre.

Indice

Nome scientifico

Tuber aestivum var. uncinatum

Nome comune o dialettale

Tartufo uncinato, scorzone invernale

Habitat

La crescita sfugge dalle zone troppo esposte dai raggi dissecanti del sole, prediligendo le zone fresche e umide. Le piante simbionti sotto cui è raccolto più frequentemente sono nocciolo, carpino nero, faggio, betulla, cerro, roverella e pino nero. Cresce dalla pianura alla collina fino alla montagna a 1400 mt. s.l.m.

Periodo e raccolta

Da Ottobre a Dicembre

Proprietà organolettiche

Inserisci quì le proprietà organolettiche

Commestibilità

Ottimo commestibile.

Note

È bene ricordare che la pezzatura più grossa è venduta al pezzo e non al chilo

Commenti

Pubblicità