Facebookyoutube
Cookie Policy
Privacy Policy
I funghi di questi generi contengono tossine termolabili...

 

PERIODO E RACCOLTA

Primavera

 

DESCRIZIONE

Corpo fruttifero, alto 6-20 cm, si caratterizza per la mitra alveolata, molto variabile per forma e colore.Giallo-bruno chiaro-ocraceo.Con alveoli irregolari, molto allungati, costolature longitudinali spesse, dapprima flessuose, come pubescenti, talvolta macchiate di rossastro. Gambo ingrossato e solcato alla base, dalla carne sottile, cavo, da biancastro a crema-ocraceo.

Morchella esculenta
Morchella esculenta
Morchella esculenta
Morchella esculenta
Morchella esculenta
Morchella esculenta

 

Morchella esculenta
Morchella esculenta
Morchella esculenta
Morchella esculenta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PROPRIETÀ ORGANOLETTICHE

Odore leggero subspermatico, sapore dolciastro. 

 

HABITAT

Cresce sotto latifoglie, su terreno fresco argillo-sabbioso, frassini, olmi, pioppi, noccioli e piante da frutto.

 

 NOME SCIENTIFICO

Morchella esculenta

 

NOME DIALETTALE

Spugnola gialla

 

COMMESTIBILITÀ

Commestibile

 

NOTE

Prestiamo attenzione nelle specie fungine primaverili e non abusate nel consumo. Dopo un’adeguata prebollitura di almeno 25 minuti a 75 gradi si possono cucinare con un’abbondante cottura. Tossica se ingerita poco cotta.  

 

 

 

Commenti

Pubblicità