Lycoperdon echinatum

di | 20 Marzo 2020

PERIODO E RACCOLTA

Estate-autunno.

 

DESCRIZIONE

Da 4 a 8 cm di diametro, subgloboso, ricoperto da fitti aculei riuniti a piramide lunghi 3-6 mm, inizialmente bianchi poi bruno scuro che si staccano facilmente dal fungo maturo. Carne da biancastra a bruno-cioccolato.

Lycoperdon echinatum

Lycoperdon echinatum

Lycoperdon echinatum

Lycoperdon echinatum

Lycoperdon echinatum

PROPRIETÀ ORGANOLETTICHE

Senza odori o sapori distintivi.

 

HABITAT

Solitario o a gruppi in boschi di latifoglia, nel terreno calcareo, in particolare sotto faggio.

 

NOME SCIENTIFICO

Lycoperdon echinatum.

 

NOME DIALETTALE

Non pervenuto.

 

NOTE

É una specie molto facile da determinare, per l’insieme dei caratteri morfocromatici. Gleba bianca da giovane, poi molle da grigio-bruno a bruno-cioccolato, a maturazione diventa pulverolenta.

Comments

Categoria: