Facebookyoutube
Cookie Policy
Privacy Policy
In genere tutte le Lepista hanno la caratteristica di assorbire, cioè incorporare il substrato di crescita alla base del proprio gambo.

Cappello 3-9 cm di diametro, poco carnoso, dapprima convesso poi appianato,  glabro e fragile, raramente umbonato. Margine del cappello involuto poi disteso, ondulato. Colore grigio-lilla, violetto, brunastro, sbiadente, pallido a tempo secco. Lamelle fitte, larghe, biancastre, successivamente lilla-violetto. Gambo con colore al cappello pieno, cilindrico, a volte leggermente incurvato. Carne elastica, presto fragile, acquosa nel cappello di colore biancastro con sfumature rosa.

Indice

Nome scientifico

Lepista sordida.

Nome comune o dialettale

Ordinale viola.

Habitat

A differenza della Lepista nuda che cresce abitualmente in boschi, la Lepista sordida cresce solitamente nei prati erbosi, giardini, parchi, in cerchio o anche a gruppi.

Periodo e raccolta

Dalla primavera al tardo autunno.

Proprietà organolettiche

Forte odore fungino, sapore dolce.

Commestibilità

Senza valore.

Note

Simile alla Lepista nuda da cui si distingue per un portamento meno robusto.

Commenti

Pubblicità