Facebookyoutube
Cookie Policy
Privacy Policy
VIRA RAPIDAMENTE A TONALITA' BLUASTRE AL TOCCO

Descrizione

Cappello da 5-20 cm, da emisferico a convesso, carnoso, margine involuto poi disteso spesso ondulato cuticola asciutta, leggermente vellutata da colore biancastro a grigio pallido-crema. Tubuli lunghi, gialli, poi verdognoli, azzurro, blu al taglio. Gambo tozzo, obeso spesso cilindrico, allargato alla base, color giallo chiaro. Ricoperto da un reticolo a macchie fini, con colore a volte praticamente assente. Carne soda, biancastra, giallo pallido, talvolta con leggere sfumature rossastre verso la base del gambo. Al taglio vira al verde-blu.

Indice

Nome scientifico

Caloboletus radicans.

Nome comune o dialettale

Porcino amaro.

Habitat

Cresce in boschi caldi e calcarei, generalmente sotto quercia, raramente sotto faggio e castagno, a quote non elevate. Non comune.

Periodo e raccolta

Estate-autunno.

Proprietà organolettiche

Odore di inchiostro, sapore fortemente amaro.

Commestibilità

Non commestibile.

 

Note

È uno dei pochi boleti con la carne amara.

Commenti

Pubblicità