Facebookyoutube
Cookie Policy
Privacy Policy
Aspettando il re....sarà lui il primo?

PERIODO E RACCOLTA

Primavera – autunno 

 

DESCRIZIONE

Cappello 5 – 25 cm da emisferico a convesso e alla fine spianato. Color camoscio-bruno chiaro, opaco, con la cuticola asciutta e vellutata, mai lucida. Tubuli  di colore bianco latte, poi giallo verdastro ed infine, a completa maturazione, di colore verde scuro.Dal gambo dapprima obeso poi slanciato, a volte incurvato, per tutta la superficie ha un reticolo fine.Carne soda, poi tenera, bianco latte, appena brunastra sotto la cuticola.

Boletus aestivalis
Boletus aestivalis
Boletus aestivalis
Boletus aestivalis
Boletus aestivalis
Boletus aestivalis
Boletus aestivalis
Boletus aestivalis

Boletus aestivalis
Boletus aestivalis
Boletus aestivalis
Boletus aestivalis

PROPRIETÀ ORGANOLETT ICHE

Odore gradevole, sapore buono, dolce, come di nocciola.

 

 

HABITAT

Cresce soprattutto sotto latifoglie dalla primavera all’autunno, boschi caldi, tra l’erba, ma si può rinvenire anche sotto conifera.

 

NOME SCIENTIFICO

Boletus aestivalis

 

 

NOME DIALETTALE

Porcino d’estate – Porcino reticolato

 

 

COMMESTIBILITÀ

Ottimo commestibile

 

 

NOTE

Tende a screpolarsi facilmente per effetto della siccità e dal vento. Purtroppo visto il periodo di crescita nel periodo caldo, sovente si trova infestato da larve.

 

 

 

 

Commenti

Pubblicità